6 consigli per scegliere il miglior videografo di matrimonio

6 consigli per scegliere il miglior videografo di matrimonio

“Come scegliere il miglior videografo per il mio matrimonio?”
Siamo sicuri che molte coppie si pongono questa domanda all’inizio dell’organizzazione del loro matrimonio. Prima di leggere i consigli che abbiamo racchiuso in una lista per voi, ci piacerebbe fare una premessa: non esiste il “miglior videografo di matrimonio in assoluto”, ma siamo certi che esiste quello perfetto per voi!

Ad un certo punto della vostra ricerca, troverete qualcuno che possiende la giusta combinazione di stile, senso estetico ed emotivo, ed altre caratteristiche che vi faranno dire: “Eccolo, ho trovato il miglior videografo di matrimonio, quello perfetto per noi!”
E quindi iniziamo con i nostri 6 consigli per scegliere il miglior videografo di matrimonio per il vostro evento.

1. Il nostro primo consiglio: siate VOI a scegliere

Per alcune persone forse questo risulterà un consiglio superfluo, ma per noi non è così. Infatti, è importante che, per trovare il videografo perfetto per voi, siate proprio voi a sceglierlo. Nessuno vi conosce meglio di voi stessi. Certamente è corretto confrontarsi con la/il wedding planner o con gli amici, ascoltare le loro esperienze e i loro suggerimenti, ma il matrimonio che andrete a celebrare sarà il vostro, ed il videografo dovrà essere in grado di raccontare la VOSTRA storia: voi deciderete come volete che venga raccontata.

6-consigli-per-scegliere-il-miglior-videografo-di-matrimonio-WAVE

2. Per scegliere il miglior videografo di matrimonio cominciate la ricerca il prima possibile

Trovare il miglior videografo per il proprio evento è il risultato di una ricerca appassionata, dove nulla è lasciato al caso. Sarebbe un peccato se una volta trovato, non potesse partecipare al matrimonio perchè già ingaggiato da un’altra coppia, giusto?
Per questo vi consigliamo di iniziare la vostra ricerca il prima possibile. Ma il fatto che stiate leggendo questo articolo ci fa capire che avete già cominciato 😉
Solitamente i migliori videografi di matrimonio partecipano a non molti eventi all’anno, per mantenere uno standard qualitativo alto dei film di matrimonio che producono. Anche per questa ragione è bene contattarli per tempo.

3. Allenate i vostri occhi

Guardate molti video di matrimonio. Questo vi aiuterà a riconoscere le caratteristiche di un bravo videografo. Vi aiuterà ad individuare i diversi stili, dal più reportagistico a quello più cinematografico/artistico (il nostro preferito), e a capire qual’è il più su misura per voi. Allenate i vostri occhi ma ricordatevi di ascoltare il cuore: questo vi porterà a fare la scelta giusta.

4. Cerca il tuo videografo utilizzando diverse fonti 

Google, Safari, Siti web, Instagram, Vimeo, usate molteplici portali e piattaforme per trovare il vostro videografo. Utilizzare più fonti d’informazione incrementerà le vostre chances di trovare quello che state cercando, e di farvi un’idea più chiara del videomaker che vi interessa.
Ad esempio, il nostro profilo Vimeo è il più ricco di video, ma il nostro sito web presenta e descrive nel dettaglio il nostro stile e i nostri servizi, quello che possiamo fare per voi, che è anche ciò che amiamo di più fare.

5. Professionalità: questa è la parola chiave

Come per tutti i diversi aspetti di un matrimonio, anche per la scelta del videomaker il primo aspetto da considerare è se si tratta di un amatore o di un professionista.
Un’evento così importante richiede una certa esperienza, dal punto di vista tecnico, stilistico, burocratico e anche legale.
Un professionista sa già come comportarsi il giorno del matrimonio, sa di cosa ha bisogno e come mostrare al meglio la vostra storia d’amore.
Un videografo di matrimonio professionista vi darà un contratto da firmare, per tutelare entrambe le parti e per evitare spiacevoli incomprensioni durante l’organizzazione del servizio.
Solitamente un videografo professionista ha la licenza per usare il drone o si affida ad un collega qualificato per farlo.
Già dal primo sguardo al sito web di un videomaker si può capire se si tratta di un professionista oppure no, attraverso un semplice trucchetto. Cercate nel footer del sito, nella sezione più in basso, il numero della partita IVA. Questo vi darà la prima prova della professionalità di un videografo, ma è fondamentale non limitarsi a questo aspetto!

How to choose your best wedding videographer in Italy and in the world WAVE FILMMAKERS

6. Espandi il raggio d’azione

Infine, non cercate videografi residenti esclusivamente nella zona dove vi sposerete. Infatti, troverete che il miglior videografo di matrimonio non vede l’ora di viaggiare per raccontare sempre nuove storie d’amore e scoprire nuovi angoli di mondo. D’altronde, sono la creatività e i nostri sogni a portarci lontano.

Il processo per scegliere il miglior videografo deve essere guidato dalla mente e dal cuore, in modo che il vostro film di matrimonio sia la massima esaltazione dell’avventura più bella della vostra vita.
Quando si crea armonia tra gli sposi e il videomaker, il video sarà ancora più speciale e personale, oltre che emozionante.
Vi invitiamo a leggere le parole che ci hanno scritto le coppie con cui abbiamo avuto il piacere di vivere questi momenti magici.

Vi auguriamo con tutto il cuore di poterli vivere anche voi il prima possibile!

 

No Comments

Post A Comment